Home Centro Studi Buona Pasqua

Buona Pasqua

164
0

Riprendiamo i nostri interventi proponendo un’intelligente ragionamento di un amico che ha buona memoria.
Qui di seguito le sue riflessioni, utili per … non dimenticare.

PASQUA ..i BUONI e i CATTIVI .

Macron è uno dei buoni per la nostra èlite salottiera e radical chic, (aveva sconfitto la barbara nazionalista Marine … eroe!!) tant’è che si era subito affannata a battezzarne il “sosia” italiano … Matteo Renzi (sponsorizzato da tutti i media). L’invasione dei gendarmi francesi effettuata ieri ci ha riportato ai tempi in cui lo stivale era terra di conquista degli eserciti stranieri che venivano a depredare quello che era il paese più civile e ricco del continente, tanto … les italiennes …. Macron è uno dei buoni, europeista, buonista, favorevole alla globalizzazione, a tal punto che ha chiuso le frontiere ai migranti per darci la possibilità di dimostrare all’Europa che anche noi siamo capaci di fare come lui e come il suo illustre predecessore Hollande; il compagno Hollande. I cattivi per la nostra élite sono i discendenti di Attila VIKTOR Orban, il premier austriaco Sebastian Kurz (che è anche giovane e bello), la immancabile Marine Le Pen e il nostro longobardo Matteo Salvini. Addirittura due giorni di trasmissioni televisive dedicate al fatto che una madre era preoccupata per il figlio che non riusciva a dormire per la paura dell’ UOMO VERDE inventore della “ruspa”. Visto il recente esempio di “buonismo” nei confronti dei migranti e rispetto nei confronti del popolo italiano datoci dai ” cugini ” francesi sarebbe opportuno un refresh mnemonico .

1) Il pianto della bambina palestinese in diretta causato dalla buona mamma Merkel .. “tesoro la Germania non può accogliervi tutti !!!”
2 ) Le ” ruspe” usate dal compagno Hollande per radere al suolo il campo di oltre 3500 profughi a Calais noto come la “jungla” .
3) I respingimenti spesso con le armi operati da Spagna (vedi Melilla e Ceuta), Malta, Grecia.
4) 3060 cristiani uccisi dall’inizio dell’anno nel Mondo (dati della ONG Open Doors, non Casa Pound), ma al nostro Francesco altro paladino dei ” buoni”, questo interessa assai poco .

Ma questi sono solo alcuni casi in cui i buoni, per la nostra sinistra in perenne vacanza mentale a Capalbio, danno esempi di … buonismo.
Io invece da buon Bastian Contrario vorrei in questo santo giorno, il giorno più importante della cristianità e della nostra tanto disprezzata (da quegli intellettuali che dovrebbero difenderla) civiltà, stare dalla parte dei cattivi, perchè se non ci fossero loro … come potrebbero i nostri illuminati politici e giornalisti spiegarci chi sono i buoni???

Per cui … Salvini, Kurz, Orban, Marine … BUONA PASQUA !!!!

Raffaele Ferretti